Torta Biscuit de Savoie e stampo a rosa

Era da un pò che volevo pubblicarvi questa ricetta ma ultimamente il tempo non mi basta mai....
Questa volta non si tratta di pasta di zucchero ma di una "semplice" torta.
Eravamo invitati a cena da amici (e come potete immaginarvi solitamente il dolce è mio compito!)volevo portare una torta che fosse però semplice e adatta anche per i bimbi.
Così sfogliando un mio vecchio raccoglitore di ricette trovo questa torta il Biscuit de Savoie... l'immagine era invitante e così decido di realizzarla. Per valorizzarla però, penso che si adatta perfettamente ad avere una forma particolare, per cui decido di non usare la classica teglia tonda ma bensì lo stampo in silicone a Rosa della Happyflex

La Ricetta
Ingredienti per una teglia da 24/26 cm:
-6 uova
-la buccia di 1 limone o 1 arancia
-1pizzico di sale
-150gr di zucchero
-50gr di fecola di patate
-50 gr di farina 00

Procediamo:
Rompere le uova separando i tuorli e gli albumi.
Montare i tuorli con lo zucchero per almeno 10 minuti (dev'essere chiaro e spumoso e aver raddoppiato di volume.), poi incorporare delicatamente con un setaccio la farina e la fecola poco alla volta.
Nel frattempo scaldate il forno a 180° rigorosamente STATICO!
Grattugiare la buccia del limone (o dell'arancia) negli albumi, aggiungere il pizzico di sale e montarli a neve ben soda. Io per verificare che siano pronti faccio la prova del cucchiaino: se sta in piedi e non si muove sono pronti.
Prendere due cucchiai di albumi montati e aggiungerli all'impasto iniziale così da ammorbidirlo un pò.
Con una spatola di gomma far scivolare tutti gli albumi in blocco nell'impasto iniziale e mescolare delicatamente dal basso verso l'alto così da non "smontare" l'impasto.
Noterete che sarà un bell'impasto leggero e spumoso, se così vi è venuto la torta sarà sofficissima!! :)
Imburrate la teglia e cospargetela di farina e versarci il composto. Infornare per 45 minuti.
Dopo pochi minuti la casa si riempirà di un buonissimo profumo di limone.... 
A fine cottura verificate con uno stuzzicadente se la torta è ben cotta.
Lasciate riposare 10 minuti nel forno spento e con lo sportello aperto, quindi procedete a sformarlo e lasciatelo raffreddare.

La torta è davvero piacevole da mangiare e non ha bisogno di creme, è buona così semplice. Provate a farla poi mi direte....
Vorrei provare ad usarla qualche volta da ricoprire con la pasta di zucchero.... chissà se l'abbinamento si sposa bene.




Aspetto di sapere come vi è venuta!

Grazie come sempre della visita e a presto!:)

Share this: