Torta decorata a 3 piani con i girasoli in pasta di zucchero

cake design torta decorata girasoli sunflower compleanno torta decorata polvere di zucchero
Non so se avrete voglia di leggere questo lungo post, ma questa torta non è una semplice torta con i girasoli in pasta di zucchero per me... questa torta, ma soprattutto la persona per cui l'ho realizzata, occupa un posto speciale nel mio cuore e merita un post speciale nel mio blog.

Questa torta l'ho realizzata esattamente un anno fa per il compleanno di mia zia Rosa, non l'avevo più pubblicata ma non perchè me ne fossi dimenticata, ma semplicemente perchè non lo reputavo mai il momento adatto.
Era lì nei file salvati sul mio pc, ogni volta che pubblicavo una foto sul blog la vedevo ma non mi andava di pubblicarla. Forse non ero ancora pronta a spiegare agli altri, forse la sua visione suscitava in me tante emozioni contrastanti, non lo so nemmeno io.
Ma oggi ho sentito che è arrivato il momento, oggi è il giorno giusto, perchè oggi sarebbe stato il suo 50° compleanno, ma lei non è più qui con noi per festeggiarlo e quindi io voglio ricordarla e renderle omaggio con questo post.

Non era solo una "semplice zia" per me, era prima di tutto un'amica pronta a criticarmi o a confortarmi, pronta ad ascoltarmi e a consigliarmi. Era la mia testimone di nozze e l'avevo scelta proprio perchè la sentivo molto vicina a me e ai passi che avevo fatto nella mia vita, anche in quella sentimentale.
Forse i pochi anni di differenza d'età tra noi avevano rafforzato questo rapporto.
E' stata anche come una sorella maggiore, da bambina ho imparato tantissime cose con il suo aiuto: mi ha insegnato a nuotare, ad andare sui pattini, a giocare a pallavolo.
Infatti io non la chiamavo zia ma semplicemente Rosa, con il suo nome.
Amava i giochi in scatola, una delle immagini che ho di lei è quando veniva a trovarci e si presentava sulla porta con in mano il suo gioco in scatola preferito e ovviamente eravamo tutti obbligati a giocarci.

Purtroppo 2 anni fa ad agosto ha scoperto di avere un tumore, uno di quelli devastanti che non ti da speranze. Eppure lei non ha perso il suo raggiante sorriso nemmeno quando la vita le ha presentato questa difficoltà.
Ha lottato per un anno, era decisa a combattere e questo era proprio da lei.
Le abbiamo organizzato questa festa a sorpresa ed era felicissima, non se l'aspettava.
La torta le era piaciuta molto, il girasole è sempre stato il suo fiore preferito, l'aveva anche tatuato sul braccio.
Stava già molto male in questa foto, ma lei il sorriso non lo perdeva mai, non sapeva cosa voleva dire piangersi addosso e così è stata tutta sera raggiante proprio come un bellissimo girasole.
La sua allegria e la sua solarità riempivano la nostra famiglia.
Purtroppo poco più di un mese dopo aver scattato queste foto Rosa ci ha lasciati.
La rabbia per la malattia e la perdita ha lasciato il posto al dolore.
Il dolore che ho provato è stato tanto sia durante la fase della malattia sia quando è venuta a mancare.
Il dolore ha lasciato spazio alla tristezza e questo è quello che provo ancora oggi ogni volta che penso a lei.
Mi manca tantissimo e mi sarebbe piaciuto oggi realizzare la torta per il suo 50° compleanno.
Sognava una grande festa, me ne aveva parlato, la sua idea era una festa in stile hawaiano.
Chissà magari il tuo sogno si è realizzato e oggi farai una bellissima festa proprio come te l'eri immaginata.
Sorridi e ridi sempre anche da lassù, mandaci ancora la tua gioia, ne abbiamo bisogno tutti in famiglia.

Ti voglio bene e mi manchi tantissimo, ma questo lo sai, te lo dico spesso.
Auguri splendido Girasole! La tua Paolì


cake design torta decorata girasoli sunflower compleanno torta decorata polvere di zucchero

cake design torta decorata girasoli sunflower compleanno torta decorata polvere di zucchero

Share this: