Wedding Cake: una torta nuziale molto "speciale"

Ed eccomi a raccontarvi questa esperienza straordinaria che ho avuto l'onore di vivere poco tempo fa. Una wedding cake davvero molto molto particolare.... 
Sono stata contattata da John circa un paio di mesi fa per realizzare una wedding cake per il suo matrimonio che sarebbe stato il 7 giugno a Bellagio in una location unica il Grand Hotel Villa Serbelloni (magnifica!).
Come prassi giro ad Eleonora, de "il pane dei Volontè", il tutto affinchè prendano accordi più tecnici e burocratici della parte che compete a me.
Il giorno fissato da Eleonora per l'appuntamento con John mi trovavo in laboratorio a lavorare ad alcune torte e al suo ritorno la notizia che ci ha emozionato (e anche esaltato ;) ) tantissimo!! Si trattava di una  gay wedding cake!!!
Eravamo felicissime di poter realizzare questa fantastica e non convenzionale torta!
Così mi sento con John per definire le decorazioni della loro torta... Aveva le idee chiarissime e questo mi ha agevolato moltissimo nella realizzazione della torta.
Aveva trovato una torta nel web che gli piaceva molto e aveva deciso di apportare qualche modifica: le parti in cioccolato le avrebbe fatte realizzare a Londra mentre i monumenti e le altre decorazioni le avrebbe fatte fare a Vienna in marzapane. Mentre io oltre a realizzare tutta la torta e decorarla avevo il compito di realizzare gli sposi da mettere in cima alla torta.
Ho capito subito che questa torta sarebbe stata una bomba e un mix di tanti stili diversi che mi garbava parecchio, questo aspetto era dettato anche dalle origini dei due sposi John australiano e Marko tedesco residenti a Londra.
Definite le decorazioni parliamo degli interni, ovviamente è stato scelto il "gusto inglese", torta a 5 piani da 12 cm l'uno: sponge cake al cacao amaro con ganache al cioccolato extra fondente, copertura sia in marzapane che in pasta di zucchero come da tradizione.
Siamo stati impegnati 3 giorni per la realizzazione di questa torta ma ne è valsa veramente la pena.
Inoltre John e Marko sono veramente due persone fantastiche! E' stato un piacere conoscerli e lavorare per loro e alla fine ci hanno anche invitati a prendere parte alla loro straordinaria festa! Non potete immaginare come siano strati bravi ad organizzare il tutto nei minimi dettagli e le cose particolari che hanno pensato per il loro matrimonio (ballerine brasiliane, coro gospel sono solo due esempi....)
Abbiamo avuto l'onore di conoscere lo staff dell'Hotel che ringraziamo tantissimo per la disponibilità e per averci acconsentito a lavorare nelle loro cucine.
Le foto non sono quelle ufficiali, le abbiamo fatte poco prima di portare la torta in sala per il ricevimento, spero che gli sposi mi facciano avere presto le foto ufficiali così le integro.
Ah dimenticavo! Sapete qual è l'usanza all'estero? la torta rimane in sala per tutta la durata della cerimonia e viene portata via poco prima del taglio. Questa usanza non è sbagliata, permette di godersi la torta monumentale per tutta la festa, mentre con le torte della nostra pasticceria tradizionale questo non si potrebbe fare.
Bene e ora.... le foto!!! :)




Io, Eleonora e mio marito Andrea alla fine della "sfacchinata"


Non ho potuto fare a meno di fotografarle!! simpatiche paperette che se la dormivano sul lungo lago a Bellagio!

Il lago di Como è davvero un posto meraviglioso ed è veramente un peccato che noi che ci abitiamo lo sfruttiamo così poco.
Scusate la lungaggine ma c'era molto da raccontare ;)
Che ve ne pare? Io mi sono divertita moltissimo e spero di poter ripetere presto un'esperienza unica e che mi ha arricchito moltissimo come questa.
A presto, Paola ☺

Share this: